La ragazza che vedeva oltre

Introduzione generale

Fra i tanti generi che ho voluto sperimentare, c’è stato anche il cosiddetto paranormal romance, vale a dire il romanzo sentimentale a sfondo fantastico, alla Twilight. Al centro della storia, ambientata in Scozia, c’è una medium, dotata del potere di risvegliare la memoria ancestrale, vale a dire di rivivere (e far rivivere alle persone con cui ha un contatto fisico) non solo i ricordi personali ma anche quelli ereditati dai propri antenati; un’idea, già sfruttata in Una pipata in poltrona, che mi ha consentito di scrivere un romanzo quadrimensionale, ambientato in parte ai giorni nostri e in parte nel Settecento (e non a caso Holeycomb Manor, il teatro dell’azione, viene definito un luogo dove il tempo segue regole diverse dal resto dell’universo).

castello

Il castello di Inveraray, in realtà una villa settecentesca in stile neogotico; il set ideale, se mai questo romanzo diventasse un film, anche perchè sembra che vi siano stati avvistamenti di fantasmi e fenomeni paranormali.

 

Elenco dei personaggi principali

  • Caleb McGregor, studioso del paranormale e presidente della SSPS (Società Scozzese di Studi Paranormali; esiste davvero, anche se con un nome leggermente diverso, SSPR);

    sspr

    Il simbolo della Scottish Society for Psychical Research

  • Tomasina McGregor, la narratrice, moglie di Caleb, giornalista e scrittrice di romanzi storici; scettica impenitente, non condivide l’entusiasmo del marito verso il paranormale; ciononostante, la coppia è profondamente legata;
  • Lucy Deans, la ragazza del titolo; ha abbandonato la carriera di medium per una tranquilla esistenza come impiegata in una fabbrica di whisky;
  • Lord Peter McShafton, giovane nobile decaduto, che si definisce “un aristocratico spiantato e democratico”; proprietario di Holeycomb Manor;
  • Reverendo Roger Brawardine, parroco di Holeycomb e amico d’infanzia di Peter;
  • Edgar e Mathilda  Brawardine, nipoti di Roger, servitori a Holeycomb Manor; pur essendo fratelli, hanno un carattere opposto (lui serio e coscienzioso, lei superficiale e pettegola);
  • Wandering Willie, un misterioso personaggio che si aggira intorno a Holeycomb Manor, forse un semplice ciarlatano, forse un folletto vecchio di centinaia d’anni.

Personaggi dell’episodio settecentesco.

  • Sir Jakob e Sir Alan McShafton, antenati di Peter, vissuti intorno al 1776; il primo, il signore di Holeycomb, è un uomo arido e ambizioso, il secondo un giovane scapestrato ma generoso, destinato a una sorte tragica.
  • Margaret, Clarissa e Mary Ann Ramsay: sorelle, di famiglia borghese, in villeggiatura presso Holeycomb nel 1776.
  • Reverendo Drummond, parroco di Holeycomb nel 1776 e autore di un prezioso diario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: